Riunione 19 giugno - Pescara del Tronto

Vai ai contenuti

Menu principale:

Riunione 19 giugno

Il comitato > Riunioni > Anno 2010

Verbale del 19 Giugno

In data 19 Giugno alle ore 21,30 nei locali del Circolo di Pescara del Tronto  si è riunito il Consiglio del Comitato Pescara del Tronto per deliberare e discutere sul seguente  ODG:


1 - Festa della Madonna del Soccorso
2 - Estate 2010
3 - Varie ed eventuali

Sono presenti:

Luigi Masciarelli,
Renato Rendina,
Franca Masciarelli,
Emanuela Leonardi,
Rita Pala.

Partecipano come uditori: Loreto Paradisi, Pierino, Alfio Filotei, Caterina Masciarelli, Antonio Filotei.

In assenza del Segretario Luciana Masciarelli il verbale viene redatto dal Tesoriere Franca Masciarelli.

Si passa alla discussione del punto 1 all'ODG
.
Prende la parola Rita Pala per proporre di organizzare la Festa della Madonna del Soccorso Sabato 10 Luglio. Il Comitato approva e passa alla discussione di cosa proporre ed organizzare. Il Presidente Luigi Masciarelli ha contattato un gruppo musicale  che propone cover dei Nomadi, ad un costo di Euro 1.200,00. L'idea piace a tutti ed il Comitato approva decidendo di far venire il gruppo il sabato sera alle ore 21.00. Per il pomeriggio del sabato si decide di offrire come da tradizione il buffet al  paese, panini con porchetta e panini al prosciutto.
Per la giornata di domenica resta organizzato da Alfio Filotei il Motoincontro, ed Alfio si impegna a contattare Luca Filotei come lo scorso anno per organizzare la colazione. Alfio poi chiede al Comitato se in occasione del suo compleanno si possa dare  un aiuto avendo avuto l'idea di offrire ai paesani il pranzo in piazza. Il Comitato dopo una discussione decide di mettere a disposizione le strutture: tavoli e panche, cucina, bombola gas. Nel pomeriggio il Circolo si propone di organizzare una gara  di briscola, a partire dalle ore 15,30. Il Comitato accetta inserendo in locandina l'iniziativa.


Si passa alla discussione del punto 2 all'ODG.
Per l'estate Franca Masciarelli propone, visto che il teatro di Spelonga non si può averlo essendo impegnato nei gg. 13 e 17 agosto, un altro spettacolo di una compagnia teatrale, in dialetto ascolano, con un compenso di Euro € 600,00 per il  giorno 18 Agosto, con una cena. Per il giorno 21 viene proposto un gruppo folkloristico, la Damigiana, con un compenso di Euro 350,00, e una cena di pesce al costo di Euro 20,00. Il Comitato approva entrambe le proposte che quindi verranno inserire in  locandina per l'estate. Il Comitato approva anche di inserire come iniziativa la cena in piazza organizzata da Antonio Filotei, con l'accordo che Euro 1,00 sarà devoluto al Comitato.
Franca Masciarelli comunica al Comitato di aver avuto una telefonata dal Presidente della Proloco, Laura Pusceddu, per richiedere un sostegno economico per le iniziative estive di Pescara; la Pusceddu ha risposto che per quest'anno non ci potremo contare  in quanto la festa di Spelonga è per loro uno sforzo economico importante visto le ristrettezze, che contributi economici non li danno ma che sarà la Proloco che organizzerà gli eventi e che avrebbe deciso in quale paese farli esibire. Quest'anno  per Pescara propongono i gonfiabili, ma che poi li avrebbero portati a Piedilama anche perché da anni li non organizzavano niente. Il Comitato prende atto di quanto comunicato dalla Proloco.


Franca comunica inoltre di aver avuto una discussione un po' accesa sul fatto che era stata emessa a nome della Proloco una fattura (noleggio tavoli per l'anno 2009) senza loro autorizzazione,  e non gli era stata recapitata. Il Comitato prende atto anche di questo e a tal riguardo, trovata la fattura, incarica il Presidente di consegnarla quanto prima alla Proloco.

Nulla da discutere sulle varie ed eventuali
.

La riunione si conclude alle ore 23,30.


Il Presidente                             
Luigi Masciarelli

Il Segretario
Franca Masciarelli

Benvenuto, oggi è e sono le
Torna ai contenuti | Torna al menu