Riunione 1 novembre - Pescara del Tronto

Vai ai contenuti

Menu principale:

Riunione 1 novembre

Il comitato > Riunioni > Anno 2012

Verbale del 1 novembre 2012

In data 1 novembre 2012 alle ore 16,00 nei locali del Circolo di Pescara del Tronto  si è riunito il Consiglio del Comitato Pescara del Tronto per deliberare e discutere sul seguente ODG:

1 – Rinnovo Comitato
2 – Varie ed eventuali

Sono presenti: Luigi Masciarelli, Renato Rendina, Franca Masciarelli, Luciana Masciarelli e Mario Filotei.

Sono presenti come uditori fin dall’inizio dell’incontro: Cesare Cafini, Giacomo e Gina Paradisi, Vinicio Paradisi, Marcella Pala, Luigi Colucci, Caterina Paradisi, Maria Pia, Lorenzo, Silvano Pala, Cleto Rendina, Ersilia Rendina, Elena Piciacchia, Manfredo Grande, Sandra Masciarelli, Don Francesco, Alfonso Pala, Domenico Pala, Caterina Michelessi, Peppe, Nunzia Rendina, Alessandra e Giuseppe. Nel corso dell’incontro altri paesani intervengono.

Si passa alla discussione del punto 1 all’ODG.

Prende la parola Don Francesco che auspica il proseguimento dell’esperienza del Comitato di Pescara, perché utile al paese. Fa un bilancio molto positivo dell’operato e sollecita tutti alla partecipazione affinché non vada perduto quanto di buono è stato fatto. Auspica anche che il Comitato possa per quanto possibile farsi carico delle necessità della Parrocchia, che ha bisogno di interventi – torre, orologio – e di far fronte al pagamento di qualche bolletta quando necessario.

Interviene Luciana Masciarelli, la quale comunica le dimissioni dei componenti del Comitato nominati nella riunione del 31/10/2011, come già annunciato con lettera pubblica affissa in vari punti del paese nel mese di agosto e sollecita tutti i presenti ad intervenire per esprimere un parere sulla necessità o meno dell’attività del Comitato e l’eventualità di riorganizzarlo anche con forze nuove. L’ideale sarebbe avere un gruppo composto da persone residenti e non.

Prende la parola Giacomo Paradisi, il quale ritiene l’utilità del Comitato, che anche se  formato da poche persone, deve avere la collaborazione di molti, cosa che il gruppo dimissionario non ha chiesto, dimostrando così una forma di arroganza.

Franca Masciarelli, fa un riassunto delle attività svolte fin qui dal Comitato, con enormi sforzi, grandi sacrifici e nonostante i molti errori commessi i risultati sono stati soddisfacenti. Esprime comunque  rammarico per la scarsa collaborazione avuta negli ultimi tempi, la totale assenza di partecipazione pubblica nelle riunioni convocate dal Comitato e ritiene pertanto che non ci siano più le condizioni, per poter dare il contributo personale alle attività.

Vinicio Paradisi chiede al Comitato uscente, di fare autocritica sul perché alcuni partecipanti al  Comitato se ne sono andati e sulla poca capacità dello stesso di collaborare con la Pro Loco.

Il Segretario risponde ricordando che il Comitato ha cercato la collaborazione con la Pro Loco, ma con scarsi risultati, in quanto veniva richiesta l’organizzazione della settimana ferragostana dopo il 20 di agosto poiché c’erano altre manifestazioni nei paesi del Comune. Considerando che la maggior parte delle persone in vacanza a Pescara nel periodo indicato rientrano presso le loro residenze, quella data non era favorevole.
Sul merito invece ai componenti del Comitato che se ne sono andati, il Segretario ricorda, che non vi è un obbligo di farne parte, che tutti sono liberi di aderire o non aderire, c’è sempre stato dialogo tra tutti; chi ha ritenuto di non far più parte del gruppo se n’è andato senza darne motivazione e avviso, indice questo di scarsa serietà e affidabilità delle persone perché l’impegno è comunque faticoso.
Seguono molti interventi e si accende una vivace discussione a cui la maggior parte dei presenti partecipa.

Interviene il Sindaco, Domenico Pala, che nel ribadire la positività di quanto fatto fino ad oggi dal Comitato, ritiene che si debba tornare  a pensare ad iniziative meno impegnative per chi organizza, riconsiderando una grande festa ogni tre anni e ad iniziative meno impegnative negli altri. Pertanto il Comitato debba continuare la sua opera.

Il Segretario propone di eleggere il nuovo Direttivo con chi si rende disponibile dei presenti. Su invito di Don Francesco e di molti paesani si chiede ai vecchi componenti di rimanere insieme a nuovi partecipanti: accettano Luigi Masciarelli, Renato Rendina, Luciana Masciarelli. Decidono di non entrare nel Direttivo Franca Masciarelli, Mario Filotei e Pierino Cafini. I paesani presenti che danno la disponibilità sono Ersilia Rendina e Gina Pala. Viene eletto Presidente del Comitato di Pescara del Tronto per l’anno 2012-2013 Luigi Masciarelli, Vice Presidente e Tesoriere Renato Rendina, Segretario Luciana Masciarelli.

Il nuovo Comitato risulta cosi composto:

Luigi Masciarelli – Presidente
Renato Rendina – Vice Presidente e Tesoriere
Luciana Masciarelli – Segretario
Gina Pala – Consigliere
Ersilia Rendina - Consigliere

Per dare continuità alla regolare tenuta dei conti del Comitato, fino ad oggi precisa e corretta, viene chiesto a Franca Masciarelli, Tesoriere dimissionario del Comitato, di tenere la contabilità della nuova gestione senza alcuna carica di responsabilità, Franca Masciarelli accetta.

Franca Masciarelli prende la parola come Tesoriere uscente per illustrare il Bilancio di fine anno. Per quanto riguarda la festa della Madonna del Soccorso l’ammontare in cassa è di Euro 2.287,74 mentre la cassa del Comitato ammonta ad Euro 2.048,43, per un totale di Euro 4.336,17.

Il Comitato uscente stanzierà l’acquisto di altre 10 tavoli e panche, ed altre spese necessarie – registrazione dello Statuto/Atto costitutivo del Comitato - circa 200 Euro - e contribuirà, dietro esibizione della fattura da parte di Don Francesco, alla riparazione dell’orologio della torre campanaria della Parrocchia con i fondi disponibili della cassa della Madonna del Soccorso. L’avanzo dei due esercizi e la loro gestione passerà al nuovo Direttivo.
Non avendo altri argomenti in discussione la riunione termina alle ore 18,30, mentre il prossimo incontro è da definire.

Il Presidente          
Luigi Masciarelli                   


Il Segretario
Luciana Masciarelli

Benvenuto, oggi è e sono le
Torna ai contenuti | Torna al menu